martedì 27 marzo 2018

TACO FRUTTARIANO DI ALU KESEL CON RIPIENO DI JACKFRUIT ALLA PAPRIKA E INSALATA CAPRICCIOSA FRUTTARIANA




Ingredienti per 1 taco:

*per il taco:
- 2 alu kesel (ca. 260gr.)
- 8gr. olio evo denocciolato
- 1gr. sale marino integrale
*per il ripieno:
- 100gr. jackfruit acerbo al netto di semi e scarti
- 30gr. acqua
- 2gr. paprika dolce
- paprika affumicata q.b.
- pepe nero q.b.
- sale marino integrale q.b.
- olio evo denocciolato q.b
- insalata capricciosa fruttariana q.b.
*per il "riso" di alu kesel:
- 3 alu kesel
- sale marino integrale q.b.
- olio evo denocciolato q.b.

Mettete gli alu kesel a cuocere in forno già caldo per 30min. a 180/200°

Temperatura e tempi sono calcolati utilizzando un 
forno a gas classico, con forno elettrico potrebbe volerci meno tempo, fate delle prove in base al tipo di forno che utilizzate

Pulite il jackfruit come da indicazioni, tagliatelo a pezzi grossolani e cuocetelo a vapore per 40min.

Una volta cotto e raffreddato tagliatelo in pezzetti più piccoli e sfilacciatelo con le mani togliendo eventuali semi in fase di formazione

Mettetelo quindi in una padella antiaderente ben calda e cuocetelo per ca. 5min., rigirando in continuazione per evitare che bruci

Preparate una miscela di acqua e paprika dolce utilizzando le quantità indicate, versatela nella padella e amalgamatela con il jackfruit, aggiungete una spolverata di paprika affumicata e di pepe nero secondo il vostro gusto

Continuate la cottura per qualche minuto aggiungendo poca altra acqua se dovesse asciugarsi troppo, aggiustate di sale e tenete da parte

Una volta cotti gli alu kesel, sbucciatene tre aiutandovi incidendo la buccia con un coltello, tagliateli a tocchetti e lasciateli raffreddare per ca. 5min. quindi tritateli fino a raggiungere una dimensione simile a quella dei chicchi di riso

Mettete il trito ottenuto in una ciotola o un piatto di ceramica e amalgamate con le quantità di olio e sale indicate quindi ponete la ciotola su una pentola contenente acqua in ebollizione in modo da tenerlo in caldo

Sbucciate gli altri due alu kesel e tagliateli a tocchetti, quindi metteteli in un tritatutto e aggiungete le quantità di olio e sale indicate

Tritate fino ad amalgamare bene il composto che si compatterà in una palletta che andrete poi a stendere con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di ca. 1mm.

Aiutandovi con un piatto di 18cm. di diametro ritagliate la forma circolare del taco e tenete da parte

Scaldate bene una padella bassa per crepe e metteteci il taco a cuocere per ca. 3/5min. per lato fino a quando raggiunge la cottura/consistenza ottimale (deve cuocersi rimanendo morbido)

Nel frattempo scaldate il jackfruit se dovesse essersi raffreddato e ultimate con un giro d'olio

Spruzzate poca acqua bollente sul trito di alu kesel e amalgamatela per ravvivarlo quindi mettetelo nel piatto di portata, versate un giro d'olio e una spolverata di pepe se gradito

Farcite il taco con il jackfruit e con l'insalata capricciosa, adagiatelo a fianco del trito e servite

I tacos sono ottimi anche fatti con il platano, utilizzando la consueta palletta, stendendola e cuocendola come indicato per gli alu kesel

Ricetta di Silvia Aliprandi






Nessun commento:

Posta un commento