mercoledì 20 dicembre 2017

SPAGHETTI DI ZUCCHINA "ALLA PUTTANESCA" FRUTTARIANA


Ingredienti per una porzione:

- 2 zucchine (di ca. 250gr. cad.)
- 50gr. olive nere denocciolate
- 10gr. cucunci sotto sale
- mezza porzione di sugo fruttariano di pomodoro
-10gr. olio evo denocciolato
- sale marino integrale q.b.
- peperoncino q.b

Sciacquate sotto acqua corrente i cucunci e metteteli in ammollo per il tempo necessario ad eliminare l’eccesso di sale secondo il vostro gusto

Procedete nello stesso modo con le olive qualora vogliate dissalarle, altrimenti sciacquatele semplicemente sotto acqua corrente e asciugatele tamponandole con un panno di cotone pulito

Con il pelapatate private una zucchina della buccia, tritate la buccia con un tritaprezzemolo e tenete da parte il trito (se volete ottenere un effetto cromatico che sia il più simile possibile alla pasta tradizionale, privatele entrambe le zucchine della buccia)

Spiralizzate quindi le zucchine con l’apposito strumento (Spiromat o Gefu) utilizzando il taglio a spaghetto più sottile e mettete gli spaghetti ottenuti in una ciotola

Trascorso il tempo di ammollo scolate i cucunci ed eventualmente le olive, sciacquateli sotto acqua corrente e asciugateli tamponandoli con un panno di cotone pulito

Tagliuzzate grossolanamente le olive e i cucunci con una mandolina lasciandone qualcuna/o o intera da tagliare a rondelle/metà

Unite le olive tagliuzzate al sugo semplice di pomodoro e amalgamate

Portate ad ebollizione dell’acqua in una pentola e metteteci sopra la ciotola/piatto contenente gli spaghetti, coprite e lasciate scaldare a bagnomaria per circa 10-15min.

Utilizzate piatti/ciotole di ceramica per evitare che si rompano o l’apposita bastardella

Il tempo di bagnomaria sarà proporzionale al grado di ammorbidimento degli spaghetti che volete ottenere, potrà quindi essere più lungo o più breve di quello indicato

Una volta pronti gli spaghetti scolateli se dovessero aver rilasciato del liquido, amalgamateli con l’olio, salate e versateci sopra il sugo, unite le olive e i cucunci interi/tagliati, il peperoncino, amalgamate e impiattate ultimando con una spolverata di trito di buccia di zucchina e un giro d’olio

La ricetta si presta ad essere realizzata anche in versione cotta, cuocendo per pochi minuti a vapore o saltando per pochi minuti gli spaghetti di zucchina in una padella ben calda e aggiungendo il condimento dopo aver tolto gli spaghetti dalla padella/cestello del vapore e scolato l’eventuale liquido che potrebbero aver rilasciato

Ricetta di Silvia Aliprandi

Nessun commento:

Posta un commento