martedì 23 gennaio 2018

GNOCCHI FRUTTARIANI DI PLATANO AL SUGO DI MELANZANA POMODORINI E CUCUNCI


Ingredienti per due porzioni:

per gli gnocchi:
- 2 platano verde - ca. 350gr. cad.
- 20gr. olio evo denocciolato
- 80gr. zucchina già privata della buccia 
- 1gr. sale marino integrale + 15gr. per l’acqua di cottura 
- farina di platano Pampa o autoprodotta (facoltativa)
per il sugo:
- 1 melanzana di ca. 450gr.
- 200gr. pomodorini (tipo ciliegini/datterini/piccadilly)
- 20gr. pomodori secchi
- 20gr. cucunci sottosale
- 150gr. passata di pomodoro Mutti
- 100gr. acqua
- sale marino integrale q.b.
- olio evo denocciolato q.b.

Mettete i platani a cuocere in forno già caldo per 40min. a 200°

Sciacquate sotto acqua corrente i cucunci e metteteli in ammollo per il tempo necessario ad eliminare l’eccesso di sale secondo il vostro gusto

Sciacquate sotto acqua corrente i pomodori secchi e metteteli in ammollo per almeno mezz’ora

Con un pelapatate private la zucchina della buccia e cuocetela a vapore per 10min. 

Una volta cotti i platani, sbucciateli, pesateli, segnate il peso e procedete nel modo consueto per ottenere la palletta unendo le quantità di sale e di olio indicate 

Una volta cotta la zucchina schiacciatene in questo caso 60gr. con una forchetta per ridurla in purea (la quantità di polpa di zucchina è proporzionale al netto del platano cotto sbucciato, calcolate il 20% del peso del platano e aggiungete questa quantità di polpa di zucchina), togliete la palletta di platano dal tritatutto e metteteci la zucchina schiacciata che avete calcolato, poi staccate pezzettini di palletta e uniteli alla zucchina quindi tritate nuovamente il tutto per amalgamare platano e zucchina e formare un composto omogeneo

Unire la polpa di zucchina permette di ottenere degli gnocchi dalla consistenza ottimale

Procedete quindi come per gli gnocchi tradizionali ricavando dalla palletta dei filoncini da cui poi modellerete gli gnocchi

Se disponete di farina di platano (meglio se “Pampa” o autoprodotta), infarinate leggermente gli gnocchi mentre li modellate e lasciateli quindi poi asciugare in luogo asciutto e areato per almeno mezz'ora (più asciugano meglio è, l'ideale sarebbe prepararli la mattina per la sera)

Nel frattempo preparate il sugo:

tagliate la melanzana a cubetti di ca. 2cm. di lato e i pomodori a metà 

Trascorso il tempo di ammollo scolate i cucunci, sciacquateli sotto acqua corrente e tagliate i più grossi a metà/in quarti

Trascorso il tempo di ammollo scolate e risciacquate sotto acqua corrente anche i pomodori reidratati, strizzateli e tagliate ogni falda i 4 parti

Mettete i cubetti di melanzana in una padella già calda e cuoceteli per 5min. a fuoco medio, girandoli spesso per evitare che brucino e salate

Unite quindi i pomodori tagliati, i cucunci, la passata, amalgamate, aggiungete l'acqua, coprite e continuate la cottura per altri 10min., quindi tenete da parte

Mettete a bollire circa 1,5 litri di acqua, quando bolle salatela, abbassate il fuoco e immergete gli gnocchi

Appena vengono a galla raccoglieteli con una schiumarola e metteteli nella padella contenente il condimento, amalgamate e impiattate ultimando con un giro d'olio

*Meno tempo asciugheranno gli gnocchi prima della cottura e meno tempo dovranno rimanere immersi nell'acqua bollente, devono ammorbidirsi mantendo consistenza, senza sfaldarsi

Ricetta di Silvia Aliprandi

4 commenti:

  1. Sei un fenomeno! Domani li provo con la variante della zucca al posto della zucchina ;)

    RispondiElimina
  2. bravo! anche gli gnocchi di platano e zucca sono ottimi, c'è in arrivo la ricetta! ;)

    RispondiElimina